Riproduci video

Progetto Vaia

Design e territorio

“Dietro ogni caduta, si nasconde una grande opportunità: quella di cambiare il nostro mondo”

Abbiamo scelto di essere Ambassador di Vaia

Perchè nella nostra visione il ciclismo deve mettere al centro natura e territorio

Cos'è Vaia Cube?

Un amplificatore passivo prodotto per il recupero delle foreste delle Dolomiti rase al suolo dalla tempesta Vaia. Non esiste un pezzo uguale all’altro perché ogni colpo d’ascia dato dall’artigiano incide un taglio che segue le naturali venature del legno, rievocando così la ferita della foresta.
Frame-16-1

Perchè nasce Vaia

Nella notte tra il 28 e il 29 ottobre del 2018 un violento uragano si abbatte su intere vallate nelle Dolomiti. Si stima una caduta di 42 milioni alberi che ha causato un notevole aumento del rischio idrogeologico in numerose aree oltre ad un collasso del prezzo del legno dovuta alla saturazione di mercato.

Vaia nasce per recuperare quel legno caduto, per sostenere le comunità locali e rispristinare l’equilibrio dell’ecosistema

I numeri dell'impatto ambientale:

0
MILIONI DI METRI CUBI DI LEGNO CADUTO
0
MILIARDI DI EURO DI DANNI STIMATI
0
ETTARI DI SUPERFICIE FORESTALE COLPITA
0
COMUNI COINVOLTI, DI CUI ALCUNI A RISCHIO IDROGEOLOGICO

Vaia si impegna a piantare un albero per ogni Vaia Cube venduto

Vieni a prenderlo in ciclofficina

oppure